Cane viene abbandonato con biglietto al collo: “Non sono stato bravo”

Cane viene abbandonato con biglietto al collo: “Non sono stato bravo”
Autore:
Cani.com
13 Luglio 2020

Sua unica colpa è stata non essere all’altezza delle aspettative del suo proprietario. E così un Labrador di circa 15 anni, dal mantello nero, è stato trovato legato con la catena del guinzaglio alla recinzione dello Jasmil Kennels, un rifugio per cani che si trova a Upchurch, piccolo centro del Ken, non lontano da Canterbury. Sembra essere l’ennesima storia di abbandono, se non fosse per il biglietto trovato al collo del quattro zampe, che ha suscitato non poca indignazione, così da rendere il gesto ancora più ignobile: “Salve - recita il messaggio, come riporta mirror.co.uk - per favore, potreste prendermi con voi? Il mio padrone mi ha abbandonato dopo 10 anni perché non ho imparato ad essere bravo. Così, sono tornato qui dove lui, mi aveva trovato. Vi ringrazio e scusate per il disturbo”.

Cane viene abbandonato con biglietto al collo: “Non sono stato bravo”

Il cane è stato notato da un gruppo di persone che inizialmente ha pensato si trattasse di un allontanamento momentaneo ma poi, vedendo il quattro zampe attendere pazientemente il ritorno del proprietario, hanno capito che si trattava di un abbandono. Da lì il ritrovamento dell’insolito biglietto e la decisione ei diffondere alcune immagini nel tentativo di ritrovarne l’autore. Alla fine è stato pure rintracciato, ma il cane nel frattempo è stato adottato da qualcuno davvero all’altezza di prendersene cura.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo