Cani bagnino salvano due bambini in difficoltà nelle acque di Tirrenia

Cani bagnino salvano due bambini in difficoltà nelle acque di Tirrenia
Autore:
Cani.com
27 Agosto 2020

Si sono tuffati in acqua senza pensarci nemmeno un attimo per raggiungere due fratelli, un bambino di 10 anni e la sorella di 6, che non riuscivano più a raggiungere la riva per via del mare agitato. È quanto fatto qualche giorno fa da una coppia di cani bagnino - Charlie e Simba, rispettivamente un Golden Retriever di un anno e mezzo e un Labrador di 3 anni - a Tirrenia, sul litorale di Pisa. Dopo aver nuotato per circa 25-30 metri dalla riva, i quattro zampe hanno raggiunto i piccoli e li hanno trascinati sul bagnasciuga scongiurando l’annegamento.

Cani bagnino salvano due bambini in difficoltà nelle acque di Tirrenia

Stando a quanto riportato da greenstyle.it, i due cani fanno parte della Scuola Italiana Cani Salvataggio, i cui componenti sono sottoposti a specifici corsi di formazione per il salvataggio e il recupero delle persone in mare. Sul litorale pisano questi quadrupedi sono in servizio sin dall’inizio dell’estate e lo saranno fino a settembre. Anche in altre parti d’Italia i cani bagnino vengono utilizzati nelle operazioni di soccorso in spiaggia, come pure in atre circostanze. Ad esempio, durante la ricerca di persone scomparse o rimaste bloccate tra le macerie per via di terremoti o altre catastrofi naturali.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo