Cani costretti a combattere fino alla morte: immagini shock dalla Cina

Cani costretti a combattere fino alla morte: immagini shock dalla Cina
Autore:
Cani.com
05 Marzo 2015

Quattro zampe costretti a combattere fino all’ultimo sangue per festeggiare l’arrivo della primavera. Accade a Sanjiao, nel Nord della Cina, dove ogni anno - in questo periodo - centinaia di persone si riuniscono per mettere in pratica l’assurda tradizione. Gli attivisti non ci stanno e chiedono alle autorità cinesi di intervenire con una legge per la protezione degli animali, mentre gli organizzatori dell’evento - si apprende da un articolo pubblicato sul sito di TgCom24 - così si difendono: “È intrattenimento, senza la kermesse la nostra città morirebbe”. Durante la festa di primavera, all’interno di Sanjiao vengono allestiti veri e propri ring recintati, dentro i quali i cani lottano fra di loro, a suon di morsi e aggressioni a dir poco violenti(vedi foto), fino alla morte del quadrupede perdente. Le lotte possono durare anche per giorni, mentre intorno ai ring numerose persone si rallegrano e si compiacciono per quello che vedono. Stando a quanto riportato da un articolo pubblicato sul sito wakeupnews.eu, le regole prevedono che il torneo sia aperto a tutti coloro i quali siano in possesso di un cane di taglia grande, ma sono molte le persone che poi reclutano animali randagi per salvaguardare la salute del proprio pet. Un’assurdità dentro l’altra. 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo