Catania, cane legato all’auto e trascinato a tutta velocità. Identificato il colpevole

Catania, cane legato all’auto e trascinato a tutta velocità. Identificato il colpevole
Autore:
Cani.com
23 Aprile 2013

Colpisce il proprio cane con una catana e lo lega al paraurti dell’auto trascinandolo a velocità sostenuta per tutto il paese. L’ennesimo, incredibile, caso di maltrattamento sugli animali arriva da Giarre, in provincia di Catania. L’uomo, un venditore ambulante, avrebbe compiuto gli atroci gesti davanti ai passanti inorriditi. Ma proprio uno di loro ha preso il numero della targa dell’auto e lo ha denunciato alle autorità competenti.

I fatti risalgono al 2011, ma adesso qualcosa si muove. Perché la denuncia è stata raccolta dalle Guardie Zoofile dell’Enpa (Ente nazionale protezione animali) di Catania, che hanno ottenuto la delega di indagini dall’Autorità Giudiziaria. Le Guardie sono così riuscite a risalire all’identità del venditore ambulante, che dovrà ora rispondere del reato di maltrattamento di animali. Intanto il cane, che aveva riportato la frattura dell’anca, è stato dato in affidamento a una famiglia.

 

Fonte: si24.it

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo