Ceneri di Fido nella tomba del proprietario, legge approvata in Liguria

Ceneri di Fido nella tomba del proprietario, legge  approvata in Liguria
Autore:
Cani.com
01 Luglio 2020

Dopo la Lombardia l’anno scorso, con una legge regionale poi bocciata da Palazzo Chigi, adesso ci prova la Liguria: le ceneri di Fido - come anche di gatti, pappagalli, conigli e criceti - potranno essere collocate nella tomba del proprietario, così da stare per sempre insieme. A prevederlo è un articolo della proposta di legge sulla 'Disciplina in materia di attività e servizi necroscopici, funebri e cimiteriali e norme relative alla tumulazione degli animali d'affezione' approvata con 27 voti a favore e un astenuto dal Consiglio regionale.

Ceneri di Fido nella tomba del proprietario, legge  approvata in Liguria

Stando a quanto riportato da ilsecoloixi.it, gli oneri derivanti dalla tumulazione dell'animale d'affezione sono a carico di chi la dispone e il loro costo deve essere definito dal Comune del cimitero in base alla durata della concessione residua. Molta soddisfazione per il traguardo raggiunto dai loro promotori appartenenti a partiti diversi: I padroni trascorrono molto tempo con gli animali d'affezione, sono i compagni di una vita, autorizzando la loro tumulazione nella tomba del padrone diamo il via a un iter di grande civiltà e sensibilità", commenta Fabio Tosi, capogruppo del M5S nel Consiglio regionale della Liguria. Sulla stessa lunghezza d’onda l'assessore alla Sanità, Sonia Viale: "Questa iniziativa bipartisan ha un importante aspetto sociale.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo