Chiude il più grande mercato di carne di cane in Corea del Sud, al suo posto un parco

Chiude il più grande mercato di carne di cane in Corea del Sud, al suo posto un parco
Autore:
Cani.com
11 Giugno 2019

Il più grande mercato della Corea del Sud dove i cani vengono allevati e poi uccisi per diventare cibo chiuderà. Accadrà il prossimo mese e al suo posto nascerà un parco pubblico. La chiusura fa parte di un più ampio progetto di riqualificazione urbana e rappresenta l’ennesima prova di come il commercio di carne di cane stia conoscendo sempre più il declino. Già alcuni mese fa, avevano detto no al macello dei cani per commerciare la loro carne in Oriente Taiwan e la capitale del Vietnam, Hanoi.

Chiude il più grande mercato di carne di cane in Corea del Sud, al suo posto un parco

Il più grande mercato della Corea del Sud ha ospitato fino ad adesso 19 venditori di carne di cane. Adesso lascerà spazio a ben altro. Dopo anni di battaglia, la Humane Society International (HSI) si dice molto soddisfatta. Un suo attivista, Nara Kim, ha dichiarato: “Il piano di chiusura - riportagreenme.it - è il risultato di mesi di duro lavoro tra le autorità locali e i venditori del mercato, ed entrambe le parti devono essere lodate per aver raggiunto l’obiettivo”. In questa maniera, infatti, non solo si porrà fine a uno dei più grandi macelli di cani - molti dei quattro zampe destinati a questo tipo di commercio vengono catturati per strada o rapiti dalle loro case, per poi rimanere ammassati in gabbie piccolissime per giorni e crudelmente uccisi - ma darà vita anche a un nuovo spazio, un parco pubblico, che con i suoi servizi e attività sarà da beneficio per la locale economia moderna.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo