Chiusi per giorni in un furgone: sequestrati 53 cuccioli

Chiusi per giorni in un furgone: sequestrati 53 cuccioli
Autore:
Cani.com
21 Novembre 2017

Il fenomeno dei traffici illegali di cuccioli provenienti dall’Est non si arresta. Nel Comune di Afragola, in provincia di Napoli, i Carabinieri in queste ultime ore hanno sequestrato ben 53 cuccioli di varie razze provenienti dall’Ungheria, da giorni chiusi all’interno di un furgone, in evidente stato precario di salute.

In particolare, dalle indagini è emerso che i piccoli pelosi hanno un’età inferiore a quella stabilita per l’importazione. In ogni caso, pessime le condizioni in cui erano tenuti, tanto che alcuni cuccioli hanno avuto bisogno di cure veterinarie, mentre gli altri, come si apprende da Repubblica.it, sono stati portati presso un rifugio. 

Chiusi per giorni in un furgone: sequestrati 53 cuccioli

In seguito all’operazione - coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, in particolare dai magistrati del gruppo di lavoro competente per i reati a danno di animali - diverse persone sono state iscritte nel registro degli indagati per i reati di maltrattamento e traffico illegale di animali da compagnia. Tra questi, corrieri e anche titolari di società ed esercizi commerciali di vendita di animali, già noti, come riporta Ilmattino.it, nell’ambiente della vendita dei cuccioli.

A breve, dovrebbe essere siglato un protocollo d’intesa tra la Procura di Napoli Nord e vari enti e associazioni per la gestione degli animali sottoposti a sequestro giudiziario.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo