Commercio di carne di cane, un aereo per salvare 99 Golden Retriever

Commercio di carne di cane, un aereo per salvare 99 Golden Retriever
Autore:
Cani.com
29 Giugno 2020

Nonostante il divieto di consumare carne di cane e gatto approvato in alcune città, anche quest’anno in Cina ha avuto luogo il Festival di Yulin, fortemente attaccato dagli animalisti per vie delle torture cui vengono costretti i quattro zampe che alla fine vengono uccisi e mangiati. Ma qualche giorno fa un lieto fine è stato riservato a 99 Golden Retriever, salvati dal mercato di carne cinese grazie a un aereo attrezzato per il trasporto degli animali e noleggiato a titolo gratuito da una compagnia aerea che, scegliendo di rimanere nell’anonimato, ha richiesto soltanto i costi relativi al carburante.

Commercio di carne di cane, un aereo per salvare 99 Golden Retriever

Stando a quanto riportato da teleambiente.it, ad attivarsi per salvare questi poveri Golden è stata la Ragom che, per agire più in fretta, si è unita con altri otto gruppi di soccorso statunitensi. L’iniziativa è stata supportata anche da un’organizzazione che cerca di salvare i cani dal commercio di cane in Cina, la China Dog Rescue. Dopo il loro arrivo all’aeroporto di Chicago O’Hare, si provvederà a lanciare una campagna di adozioni a favore di questi quattro zampe, affinchè trovino una famiglia che posso prendersi cura di loro e che possa regalargli una nuova vita.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo