Con Biden tornano i cani alla Casa Bianca, uno è un trovatello

Con Biden tornano i cani alla Casa Bianca, uno è un trovatello
Autore:
Cani.com
09 Novembre 2020

Joe Biden, il nuovo presidente degli Stati Unit d’America da poco eletto avendo la meglio sull’ex incarica Donald Trump, porterà con sé alla Casa Bianca i suoi due cani, Major e Champ. Si tratta di due esemplari di Pastore Tedesco, uno dei quali - il primo - adottato nel 2018. Major sarà così il primo quattro zampe di un canile a vivere nella nota residenza.

Con Biden tornano i cani alla Casa Bianca, uno è un trovatello

Stando a quanto riportato da tgcom24.mediaset.it, Champ - dal soprannome che il candidato democratico uscito vittorioso dalle elezioni americani portava da bambino non è nuovo ai fasti delle residenze presidenziali. Joe Biden, infatti, l’ha preso con sé nel 2008, quando era vicepresidente eletto e stava per assumere ufficialmente l’incarico. Una decisione, provenendo Champ da un allevatore professionista, che all’epoca dei fatti ha suscitato non poche polemiche da parte delle organizzazioni per la difesa dei diritti degli animali. Motivo per cui, dieci anni dopo, Biden ha deciso di adottare un trovatello a quattro zampe ospitato in un canile, Major, un cucciolo di Pastore Tedesco che ha vissuto i primi mesi di vita tra non poche difficoltà. Continua così, anche l’elezione del nuovo presidente americano, la tradizione dei “First Dogs” che era stata introdotta da Donald Trump.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo