Crisi di mezza età anche nei cani, lo rivela uno studio

Crisi di mezza età anche nei cani, lo rivela uno studio
Autore:
Cani.com
21 Ottobre 2020

Anche Fido sperimenta crisi di “mezza età”. A scoprirlo sono stati gli esperti dell’Università di Eotvos Lora’nd di Budapest con uno studio condotto su 217 esemplari di Border Collie, di età compresa tra i 6 mesi e i 15 anni, e pubblicato sulla rivista Scientific Reports. Stando alla ricerca, intorno ai 3 anni, i nostri amici a quattro zampe tendono ad annoiarsi più facilmente e si mostrano meno entusiasti alle nuove esperienze, proprio come può capitare durante le crisi “umane”. 

Crisi di mezza età anche nei cani, lo rivela uno studio

Secondo come riportato da bgr.com, per giungere a tali conclusioni i ricercatori hanno sottoposto i 217 Border - 37 dei quali sono stati valutati per gli stessi test a distanza di quattro anni - a una serie di test. Ne è emerso che “la personalità dei nostri amici a quattro zampe - spiega Friederike Range dell'Università di Eotvos Lora'nd di Budapest - cambia in modo complesso nel corso della loro vita: la ricerca di novità e la curiosità diminuiscono dopo i tre anni, mentre l'attenzione e la capacità di risolvere problemi aumentano durante la prima infanzia, per poi stabilizzarsi intorno ai sei anni”.

Non è tutto. Alcuni tratti ella personalità dei cani non subiscono variazioni nonostante il tempo che passa. Così, i quattro zampe “naturalmente attivi restano energici nel corso degli anni - aggiunge il ricercatore - e i cagnolini pigri resteranno letargici. La socievolezza dell'animale, allo stesso modo, rimane inalterata”.

 

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo