Cucciolo di Bulldog malato viene abbandonato dal veterinario. “Assunto” come dipendente

Cucciolo di Bulldog malato viene abbandonato dal veterinario. “Assunto” come dipendente
Autore:
Cani.com
31 Marzo 2018

Comprato da un allevatore, nel momento in cui i proprietari hanno saputo che il loro cucciolo era malato, hanno deciso di lasciarlo dal veterinario che avevano consultato. Ed è così che un piccolo di Bulldog, incontinente a causa della spina bifida, è stato adottato dalla dottoressa Jamie Laity dell’Ospedale Harbor Point Animali Hospital

Una storia di abbandono che non poteva conoscere miglior conclusione felice, perché il cucciolo, affetto da questa grave malformazione, poteva finire per essere soppresso. Invece a occuparsi di lui sarà adesso una persona che, perché medico, saprà come meglio occuparsene.

Cucciolo di Bulldog malato viene abbandonato dal veterinario. “Assunto” come dipendente

Non potendo rimanere troppo tempo da solo per i problemi di cui affetto, ogni giorno il cagnolino va con la sua nuova proprietaria al lavoro all’ospedale, come fosse un vero e proprio dipendente. E tutti sembrano essere molto entusiasti di lui. A casa invece, si legge su thedodo.com, può godere della compagnia di altri tre fratelli a quattro zampe, due Labrador e un Carlino. Si aggiungono dei gatti. La sua vita sembra ora proseguire felice nonostante la malformazione. Se solo non indossasse il pannolino per i bisogni che non riesce a contenere, sembrerebbe non soffrire di nulla.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo