Dimenticato in un autogrill, cane percorre 60 km e riesce a tornare a casa

Dimenticato in un autogrill, cane percorre 60 km e riesce a tornare a casa
Autore:
Cani.com
28 Ottobre 2020

La voglia di tornare casa è stata più forte di tutto. E così un cagnolino cinese è riuscito, dopo ben 26 giorni e percorrendo oltre 60 chilometri, a trovare la strada che lo riportasse dalla sua famiglia umana e che lo aveva dimenticato in una stazione di servizio. Una storia che ha dell’incredibile, ma non la sola di questo genere, che ben testimonia il grande senso di fedeltà che i nostri amici a quattro zampe riescono a sviluppare nei confronti dell’uomo.

Dimenticato in un autogrill, cane percorre 60 km e riesce a tornare a casa

Stando a quanto riportato da dailymail.co.uk, il cucciolone, di nome Dou Dou, è stato dimenticato dai suoi proprietari, originari della cittadina di Hangzou nella Cina Orientale, durante una sosta presso l’area di servizio di Ton Lu, a oltre 60 chilometri da casa. Probabilmente distratti dal loro bambino, sembrerebbe che abbiano ripreso il viaggio convinti che il quattro zampe fosse rimasto all’interno dell’auto. Invece non era così. Fortunatamente, però, la vicenda si è conclusa con un lieto fine: in quasi un mese il cane si è messo sulle tracce di casa ed è riuscito a fare ritorno.

Stessa cosa è capitato, qualche tempo fa, a un cane creduto morto e seppellito, ma che poi si è “risvegliato” ed ritornato dalla sua famiglia.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo