Due escursionisti salvano cane disperso in mezzo al ghiaccio

Due escursionisti salvano cane disperso in mezzo al ghiaccio
Autore:
Cani.com
10 Febbraio 2021

Una Golden Retriever di otto anni, dispersa in mezzo al ghiaccio da due settimane, è stata salvata da due escursionisti, i medici Jean Francois Bonnet e Ciara Nolan, mentre facevano hiking sulla Lugnaquilla, nella contea di Wicklow, in Irlanda. Vedendola mezza congelata e incapace quasi di muoversi, non riuscendo nemmeno ad abbaiare, i due si sono avvicinati alla quattro zampe, che si chiama Neesha, per portarla in spalle fino a valle. Una storia a lieto fine, ripresa anche da un video postato sui social e adesso diventato virale.

Due escursionisti salvano cane disperso in mezzo al ghiaccio

Stando a quanto riportato da irishtimes.com, Neesha si era smarrita, due settimane prima, durante una passeggiata in montagna con i proprietari, dopo essersi data all’inseguimento di un cervo. Disperate le ricerche, durante le quali è stato utilizzato anche un drone, ma dopo un po’ la speranza di ritrovare la cagnolona viva si era ridotta al minimo. Qualche giorno fa, invece, il ritrovamento casuale da parte di due medici in prima linea nell’emergenza Covid, mentre facevano hiking sulla Lugnaquilla. Dopo averla coperta con i loro indumenti di scorta, i due hanno deciso di caricare Neesha - visibilmente infreddolita e in difficoltà - sulla spalla legandola con una sciarpa allo zaino di Jean Francois. Il tutto, per una discesa di 10 km tra scivolate e cadute, in mezzo al terreno ghiacciato. Alla fine, i due medici hanno portato la quattro zampe a casa con loro, provvedendo a riscaldarla e a darla da mangiare. Dopodiché, grazie al gruppo di salvataggi animali, sono riusciti a ritrovare la sua famiglia.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo