Eba, la cagnolina che con il suo fiuto aiuta a salvare le orche dall'estinzione

Eba, la cagnolina che con il suo fiuto aiuta a salvare le orche dall'estinzione
Autore:
Cani.com
26 Ottobre 2020

Ancora una volta il fiuto dei nostri amici a quattro zampe ritorna utile per gli altri. Una cagnolina americana di nome Eba, infatti, risulta essere in grado di rilevare le feci delle orche e questo sta aiutando i ricercatori a raccogliere informazioni preziose sulla salute di questi animali, sui livelli di stress, sull’eventuale presenza di sostanza tossiche e tanto altro, permettendo di preservarli dall’estinzione.

Eba, la cagnolina che con il suo fiuto aiuta a salvare le orche dall'estinzione

Stando a quanto riportato da greenme.it, Eba è la cagnolina della biologa marina del Center for Conservation Biology dell’Università di Washington Deborah Giles, che ha deciso di salvarla quando, ancora cucciola, era stata abbandonata. Nel corso del tempo è poi emerso il grande talento della quattro zampe, ovvero la sua capacità di fiutare le feci delle orche, ed è così che la donna ha deciso di iscriverla al Conservation Canines, programma che addestra i cani a individuare gli escrementi della fauna marina, una cosa molto importante e utile per la ricerca. È davvero il cane perfetto per questo lavoro. Sta aiutando - spiega Giles, che conduce i suoi studi nel Mar Salish al largo delle Isole del Golfo del Canada e delle Isole San Juan, nello stato di Washington - a rispondere a domande che serviranno a recuperare una specie di animali amati in via di estinzione”.

 

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo