Ecco le malattie che Fido riesce a riconoscere

Ecco le malattie che Fido riesce a riconoscere
Autore:
Cani.com
21 Giugno 2016

Grazie soprattutto al loro formidabile fiuto, i nostri amici a quattro zampe - come è stato più volte dimostrato - sono in grado di riconoscere alcune malattie nell’uomo, prima ancora di una vera e propria diagnosi medica.

Ad esempio, stando a un articolo pubblicato su blog.pianetadonna.it, Fido sarebbe capace di individuare nel suo amico umano alcune forme di tumore, come quello ai polmoni e al seno. Diversi test  sono stati rivolti a persone affette da queste forme tumorali e i cani così addestrati hanno rivelato un alto tasso di precisione. Ovviamente il tutto è stato poi seguito da un esame istologico, per la reale conferma della presenza del male. Altri dati ancora indicano che il nostro amico a quattro zampe è in grado di fiutare, anche, i tumori ovarici, i melanomi, i tumori vescicali e quelli al colon-retto. 

Ecco le malattie che Fido riesce a riconoscere

Non solo. Fido riesce a riconoscere la narcolessia, un disturbo neurologico che colpisce la capacità di controllare i cicli di sonno-veglia; l’emicrania, individuandone i segni prima che arrivi il dolore; gli zuccheri bassi nel sangue, nonché la presenza di diabete; l’insorgenza di un attacco epilettico, anche se in questo caso occorrono altre ricerche; infine, lo stress, probabilmente a causa dell’aumento degli ormoni che il corpo rilascia nelle situazioni stressanti. 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo