Getta il cane dal finestrino, l’animale torna a casa ma lui lo fa sopprimere

Getta il cane dal finestrino, l’animale torna a casa ma lui lo fa sopprimere
Autore:
Cani.com
09 Marzo 2015

Orrore nel Rodigino, qualche giorno fa. Stufo del suo cane, un uomo l’ha gettato dal finestrino dell’auto mentre percorreva la Transpolesane, la strada statale che collega Verona a Rovigo. Il povero quattro zampe non è morto e, ferito, è stato salvato da una ragazza del posto, che si è perfino premurata di riportarlo al suo proprietario. Ed è così che il padrone, non contento di quanto commesso precedentemente, ha portato il quadrupede da un veterinario e l’ha fatto sopprimere. Ora l’uomo - si apprende da un articolo pubblicato su today.it - è indagato dalla Procura d Rovigo per maltrattamenti e uccisioni di animale, e rischia una condanna da quattro mesi a due anni di reclusione. Si sta cercando di fare chiarezza anche sulla posizione del veterinario che ha praticato l’eutanasia. Stando a quanto riportato dai media, a far scoprire il fatto sarebbe stato un altro dottore, cui la ragazza che aveva raccolta la prima volta il cagnetto malconcio si era rivolto per far curare il cane. Tramite lui si era risalito al proprietario, grazie alla lettura del microchip. Proprio questo veterinario ha poi segnalato la vicenda alle forze dell’ordine. 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo