Giulia, il cane ritrovato dopo dieci anni in un canile lager

Giulia, il cane ritrovato dopo dieci anni in un canile lager
Autore:
Cani.com
24 Aprile 2014

Una storia che commuove, che arriva dritta al cuore, facendo quasi scendere una lacrima. Giunge dalla Campania e vede come protagonista una bella cagnolona di nome Giulia, ritrovata dopo ben dieci anni che non se ne sapeva più nulla all’interno di un ex canile lager del Lazio. È bastato rivedere i suoi occhi in una fotografia, diffusa da un gruppo di volontari impegnati a trovare una sistemazione a quanti più trovatelli che per anni avevano vissuto in questo rifugio, perché la donna che tanti anni fa aveva adottata la quattro zampe quando ancora era una cucciola la riconoscesse. Francesca, questo il nome della signora, non aveva mai perso la speranza e sapeva che prima o poi avrebbe ritrovato quella pelosetta che, dieci anni prima, aveva adottato grazie a una trasmissione televisiva e per cui aveva fatto il diavolo a quattro per averla. Poi, però, le cose non sono andate per il verso giusto: “Avevamo anche un altro cane e Giulia - racconta la donna in un articolo pubblicato su ilmattino.it - andò a stare con la persona con la quale avevo vissuto fino ad allora. Sentivo tantissimo la sua mancanza e chiedevo spesso di poterla vedere. Ma un brutto giorno mi fu detto: non sta più con me”. Giulia era stata regalata e più nulla si sapeva di lei. Un brutto colpo per Francesca, che le era tanto affezionato: da lì è iniziata una lunga ricerca, che ha visto la donna impegnata a cercare in ogni annuncio di cane smarrito, in tutti i siti e i giornali in cui si pubblicavano foto di poveri quattro zampe in cerca di una casa. Fino al ritrovamento della cagnolona, qualche giorno fa: “È stato un colpo al cuore. Ho preso le fotografie che avevo conservato di quando era solo una cucciola, le ho confrontate: non ho avuto dubbi malgrado - si continua a leggere su ilmattino.it - il pelo bianco sul muso e i dieci anni di reclusione, il gelo degli inverni e il caldo delle estati sempre uguali che l'avevano trasformata in una cagnolina anziana e molto malandata: era lei”. Adesso i due sono di nuovo insieme e si spera mai possano più separarsi.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo