Giusta punizione per gli aguzzini di cani

Giusta punizione per gli aguzzini di cani
28 Settembre 2010

Finalmente la giustizia ha fatto il suo corso, due uomini sono stati condannati per avere tenuto i cani in condizioni non idonee alla loro natura. Alcuni poveri cani erano detenuti in un fondo agricolo, legati con una catena alle loro cucce senza potersi allontanare, non migliore la sorte di un altro cane rinvenuto abbandonato in una veranda tra i suoi escrementi. Ci auguriamo che queste pene servano da monito per tutti i maltrattatori di cani. Ci auspichiamo che la nostra società diventi più civile in materia di animali domestici e che sia sempre più chiaro che i cani sono esseri viventi che soffrono se maltrattati e abbandonati, e non semplici peluches da intrattenimento.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo