Il proprietario si getta nel fiume, il cane lo attende per quattro giorni sul ponte

Il proprietario si getta nel fiume, il cane lo attende per quattro giorni sul ponte
Autore:
Cani.com
10 Giugno 2020

Storia commovente proviene da Wuhan, in Cina: per quattro giorni un cane ha aspettato il suo proprietario sul ponte Yangtze, dopo averlo visto gettare nel fiume sottostante. Un gesto di grande amore, che va a confermare ancora una volta la grande fedeltà di cui sono capaci i nostri amici a quattro zampe. Adesso foto e video dell’animale protagonista di tale vicenda stanno facendo il giro della rete, arrivando dritte al cuore di migliaia di internauti.

Il proprietario si getta nel fiume, il cane lo attende per quattro giorni sul ponte

Stando a quanto riportato da indianexpress.com, ad accorgersi per prima del cane sarebbe stato un abitante della zona, il signor Xu, che dalla sua auto ha notato l’animale sdraiato accanto al parapetto del ponte. Una volta parcheggiato il veicolo, l’uomo si è avvicinato a piedi e ha cercato di prendere il quattro zampe con sé per adottarlo, ma è fuggito. Ed è così che il signor Xu ha deciso rendere pubblica la storia sui social media attirando l’attenzione di Du Fan, direttore della Wuhan Small Animal Protection Association, che ha iniziato le ricerche del peloso insieme ad un gruppo di volontari. Dalle videocamere di sorveglianza non si capisce bene cosa sia successo, perché c’era molto buio. “Ma abbiamo visto la persona saltare subito”, spiega Du che fa sapere come i volontari stiano adesso cercando di rintracciare il quattro zampe: “Speriamo di trovare un nuovo proprietario per il cane. È troppo triste sapere che sta vagando per le strade”.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo