In India cani blu... per l'inquinamento!

In India cani blu... per l'inquinamento!
Autore:
Cani.com
23 Agosto 2017

Blu come i Puffi. E non perché cosparsi di colore, bensì perché si sono immersi in acque in cui venivano scaricati i rifiuti non trattati di un’azienda. È quanto accaduto a Navi Mumbai (Nuova Mumbai), in India. Il caso è esploso dopo la segnalazione di alcuni cittadini e la pubblicazione sui social media di alcune foto. Ne è seguita la denuncia - si legge sui rainews.it - da parte di alcuni ambientalisti locali al MPCB, l’autorità della regione del Maharashtra per il controllo dell’inquinamento. Ed è così che è scattata un’indagine.

In India cani blu... per l'inquinamento!

In questa maniera, un’azienda locale che riversava gli scarti non trattati della lavorazione industriale e i residui della polvere colorante blu nel fiume Kasadi a Taloja è stata chiusa. Una delle norme che tutti gli stabilimenti sono tenuti a seguire, infatti, non veniva rispettata. Quindi i poveri quattro zampe, immergendosi nelle acque contaminate, alla fine si ritrovavano ad avere il manto azzurro. Scene da film, ma purtroppo reali.

A quanto pare, sarebbero stati cinque i quattro zampe della zona a subire la particolare tintura. Uno di questi sarebbe stato ricoverato per sottoporlo a dei test che fortunatamente hanno dato esito negativo. Il peloso, infatti, non aveva alcuna infezione e il colore blu era solubile all’acqua.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo