La abbandonano con un messaggio in bottiglia, la storia di Roadie

La abbandonano con un messaggio in bottiglia, la storia di Roadie
Autore:
Cani.com
01 Ottobre 2020

Non trovando più la strada di casa, si è seduta sotto un albero aspettando che qualcuno la aiutasse. Attaccata al suo collare, una bottiglia con un messaggio. Roadie, questo il nome della cagnolina protagonista di questa triste storia, è stata a malincuore abbandonata dalla sua famiglia, per le strade di Franklin nell’Indiana (Usa), perché il suo proprietario ha perso il lavoro e anche la casa a causa del Covid. Era diventato difficile prendersi cura di lei. Tutto viene spiegato nella missiva insieme alla quale la quattro zampe è stata trovata.

La abbandonano con un messaggio in bottiglia, la storia di Roadie

Stando a quanto riportato da people.com, ad accorgersi di Roadie, che è un incrocio di Pastore Tedesco, è stato un passante. L’uomo ha subito contattato Michael Delp, il direttore del Johnson County Animal Control, che è venuto a prenderla per portarla nel rifugio più vicino. “Quando ho letto il messaggio - racconta Delp - ho provato due emozioni diverse: la prima di profonda tristezza, la seconda di rabbia. Ma quando abbiamo scoperto che la storia era vera e che il precedente proprietario aveva bisogno di aiuto la rabbia è passata”. Fortunatamente la cagnolina è stata trovata in ottime condizioni di salute e il suo buon carattere ha facilitato la ricerca di una nuova famiglia. A venire a conoscenza della sua storia tramite i giornali è stato Jeremy Pell, a capo del dipartimento dei Vigili del Fuoco di White River Township, che è andato al rifugio per adottarla. Roadie adesso sta seguendo un corso di addestramento, l’obiettivo è che aiuti la comunità.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo