Lascia il cane in auto e poi minaccia chi vuole salvarlo

Lascia il cane in auto e poi minaccia chi vuole salvarlo
Autore:
Cani.com
12 Luglio 2016

Purtroppo non è la prima volta che giunge notizia di poveri cani chiusi negli abitacoli delle auto, dove in questo periodo dell’anno la temperatura può raggiungere livelli altissimi. Questa volta, però, pure la beffa. Il proprietario di un Pastore Tedesco della provincia di Torino, infatti, dopo aver lasciato il peloso in macchina, avrebbe minacciato con un coltello un giovane che voleva dare l’allarme.

Stando a quanto riportato in un articolo pubblicato su repubblica.it, il proprietario del cane - un uomo di 49 anni che vive ad Airasca - si sarebbe recato, nel fine settimana, a Moncalieri per andare da Decathlon. Trasportato l’animale nel bagagliaio e arrivato sul posto, avrebbe poi lasciato il Pastore Tedesco in auto nonostante il caldo

Lascia il cane in auto e poi minaccia chi vuole salvarlo

Ed è così che un 18enne che si aggirava nel piazzale in cui si trova il punto vendita, vedendo il cane in quello stato e preoccupandosi per la sua salute, si è immediatamente rivolto alle casse dello store di abbigliamento sportivo per diramare l’allarme e rintracciare il proprietario. Il padrone del peloso, invece, infastidito dal gesto del ragazzo, una volta tornato alla macchina, ha afferrato un coltello e ha iniziato a minacciare il giovane.

Per fortuna, qualcuno ha assistito alla rissa e ha subito avvisato i carabinieri, prima che la situazione degenerasse. L’uomo è stato denunciato, mentre il cane, agitato da quel trambusto e una volta liberato dal bagagliaio, ha dato un morso al braccio di un passante. 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo