Lo studio: “Miglior sviluppo socio-emotivo per i bimbi in famiglie con cani”

Lo studio: “Miglior sviluppo socio-emotivo per i bimbi in famiglie con cani”
Autore:
Cani.com
06 Luglio 2020

Che i nostri amici a quattro zampe siano in grado di apportare grandi benefici psico-fisici a noi umani è risaputo, ma un nuovo studio pubblicato su Pediatric Research ne dà adesso la conferma. In particolare, i ricercatori dell’Università dell’Australia occidentale e del Telethon Kids Institute hanno scoperto che i bambini di famiglie che vivono con i cani hanno uno sviluppo socio-emotivo migliore rispetto a quelli che non crescono assieme a un peloso.

Lo studio: “Miglior sviluppo socio-emotivo per i bimbi in famiglie con cani”

Stando a quanto riportato da notiziescientifiche.it, per giungere a tale conclusione gli studiosi hanno preso in esame i dati contenuti all’interno di un questionario somministrato ai membri di 1646 famiglie che avevano bambini dai 2 ai 5 anni al momento della ricerca. Ecco alcuni degli interessanti risultati: i bimbi cresciuti con un quattro zampe mostravano una probabilità del 23% più piccola di incorrere in difficoltà generali riguardanti la gestione delle emozioni e le interazioni sociali; inoltre scoprivano che questi bambini avevano una probabilità minore del 30% di incorrere in comportamenti antisociali e del 40% di avere dei problemi di interazione con gli altri coetanei. Non solo. I piccoli in famiglie con cani mostravano un 34% di probabilità più grande di impegnarsi in comportamenti premurosi, tra cui la condivisione di cose con gli altri bambini, rispetto ai bambini di famiglie senza un cane.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo