Morto anche cane poliziotto durante l’attentato al museo di Tunisi

Morto anche cane poliziotto durante l’attentato al museo di Tunisi
Autore:
Cani.com
19 Marzo 2015

A perdere la vita durante il recente attacco terroristico al museo Bardo di Tunisi - che ha causato più di venti vittime - anche un cane poliziotto della brigata cinofila della polizia tunisina, un cane lupo di un anno e mezzo. Akil, questo il nome del quattro zampe, è morto durante l’operazione delle forze di sicurezza. Lo riferisce - come si apprende da un articolo pubblicato su huffingtonpost.it - il sito della radio tunisina Mosaique: “Le forze speciali hanno lasciato il museo al termine dell'operazione, portando via il cane morto tra gli applausi della folla", scrive il sito, pubblicando anche una foto della carcassa del cane trasportata su una barella. Akil è stato acclamato come un vero e proprio eroe (vedi il video). Intanto, nella notte, migliaia di persone si sono riunite nella capitale con le candele o la bandiera tunisina in segno di solidarietà nei confronti di chi ha perso la vita in questo spietato attentato terroristico. 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo