Negli Usa cani in prima linea per combattere le cozze invasive

Negli Usa cani in prima linea per combattere le cozze invasive
Autore:
Cani.com
02 Luglio 2020

Ancora una volta lo straordinario olfatto dei nostri amici a quattro zampe viene utilizzato per trarne benefici: ad Alberta, in America, tre cani addestrati - Seuss, Hilo e Diesel - sono in prima linea per combattere le cozze invasive, in particolar modo le specie “zebra” e “quagga”, nelle riserve d’acqua della provincia canadese. E i risultati fino adesso sono molto positivi, Alberta infatti risulta essere libera dalle infestazioni e si sta cercando di fare in modo di mantenere l’obiettivo raggiunto.

Negli Usa cani in prima linea per combattere le cozze invasive

Stando a quanto riportato da cbc.ca, per i tre cani annusare le cozze è un vero e proprio divertimento perché ottengono sempre un premio quando le trovano. Inoltre, i quattro zampe sono molto affiatati fra loro “e in questo modo - raccontano i proprietari - è più facile per noi ottenere l’aiuto delle persone per combattere le cozze”. Il perché della necessità di combatterle viene spiegato da Cindy Sawchuk, che controlla le operazioni che riguardano le specie acquatiche invasive dell’Alberta Environment and Park: “Le cozze non hanno predatori naturali e si riproducono rapidamente. Hanno dei filamenti che usano per attaccarsi ad ogni superficie dura, e questo è la causa di non pochi problemi”. Non solo. Le cozze invasive, attaccandosi una sull’altra, possono otturare addirittura le fognature.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo