Nei negozi di animali della California quattro zampe in vendita solo dai canili

Nei negozi di animali della California quattro zampe in vendita solo dai canili
Autore:
Cani.com
22 Gennaio 2019

Cani in vendita nei negozi della California solo se provenienti da rifugi pubblici o da organizzazioni non-profit. E questo vale anche per gatti e conigli. Chi preferisce acquistare un animale con pedigree, allora d’ora in avanti si troverà costretto a rivolgersi agli allevamenti privati. Si tratta del primo stato americano ad adottare una simile legislazione.

A prevedere tutto ciò è, in particolare, il Pet Rescue and Adoption Act, votato dal Parlamento statale nel 2017 ed entrato in vigore quest’anno. La legge dovrebbe servire, come riferito dal sito della Cnn, a favorire le adozioni di trovatelli a quattro zampe e ridurre così, anche, le spese di gestione dei rifugi da parte dello Stato, che ad oggi ammontano a 250 milioni l’anno.

Nei negozi di animali della California quattro zampe in vendita solo dai canili

È dello scorso mese, invece, la notizia della proposta di vietare la vendita dei cuccioli nei negozi della Gran Bretagna, in modo da contrastarne il traffico illegale. Un provvedimento presentato dal governo a ottobre e che doveva andare sotto esame del Parlamento. In questa maniera, cagnolini e gattini con meno di sei mesi potranno essere, in territorio britannico, essere acquistati direttamente negli allevamenti o adottati dai canili.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo