Nessuna adozione per il “cane unicorno”: minacciato di morte, verrà impiegato per la Pet therapy

Nessuna adozione per il “cane unicorno”: minacciato di morte, verrà impiegato per la Pet therapy
Autore:
Cani.com
06 Dicembre 2019

Nonostante le oltre 300 richieste di adozione, Narwhal, il “cane unicorno” trovato a novembre scorso nel Sud-Est del Missouri, rimarrà nel centro specializzato che lo ha salvato, il Mac’S Mission, e diventerà il portavoce di una campagna chiamata “Diverso è fantastico”. Inoltre, nel lungo termine, s’intende addestrarlo come cane da terapia.

Il motivo della sua mancata adozione sono le minacce di morte che ha ricevuto in rete. A raccontarlo è stata Rochelle Steffen, fondatrice del centro il cui il cagnolino con una seconda coda in fronte si trova.

Nessuna adozione per il “cane unicorno”: minacciato di morte, verrà impiegato per la Pet therapy

In molti in queste settimane - riporta tg24.sky.it - si sarebbero presentati nella sede del Mac’S Mission, a Jackson, incuriositi dall’aspetto del piccolo quattro zampe, costringendo la struttura a prendere misure di sicurezza, tra cui quella di ricevere solo su appuntamento. Non solo. Sarebbero arrivate anche offerte di una certa rilevanza per acquistarlo, altro motivo della mancata adozione per preservare il cagnetto dalle intenzioni malevole di chi vorrebbe solo sfruttarne l’immagine per il proprio tornaconto. “Non è solo una mia decisione, tutti nell'associazione non accettano l'idea di vederlo andar via. Ci siamo innamorati di lui”, ha spiegato Steffen.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo