Pensano sia morto e lo seppelliscono: cane fugge dalla tomba e torna a casa

Pensano sia morto e lo seppelliscono: cane fugge dalla tomba e torna a casa
Autore:
Cani.com
23 Aprile 2019

Un vero miracolo di Pasqua: un cane, trovato una mattina disteso sulla sua copertina senza che desse segnali di vita, è stato sepolto vivo nel villaggio di Novonikolsk, in Russia, per poi “risvegliarsi” e riabbracciare i suoi proprietari.

Stando alla storia diffusa in rete e riportata da diversi media, dopo essere uscito dalla fossa scavando con le zampe, il quattro zampe è stato trovato, stremato, da alcuni passanti sul ciglio di una strada nella regione orientale di Primorsky Krai, e subito dopo portato al rifugio di Irina. Grazie alla diffusione delle sue immagini sui social, si è quindi riusciti a risalire alle proprietarie che, grate per aver ritrovato il loro amato cane, hanno donato 5 mila rubli al rifugio.

Pensano sia morto e lo seppelliscono: cane fugge dalla tomba e torna a casa

Le donne, una coppia di anziane sorelle, sono scoppiate in lacrime quando hanno riabbracciato Dik, questo il nome dell’animale protagonista di questa incredibile storia. Le due avevano tentato invano di risvegliarlo la mattina in cui l’hanno trovato “morto”, quindi avevano provveduto a dargli una degna sepoltura. Ma, proprio a pochi giorni da Pasqua, è avvenuto l’inaspettato miracolo che adesso sta facendo letteralmente il giro della rete, intenerendo migliaia di internauti.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo