Salva bimbo di un anno da un’automobile impazzita: ecco l’eroica impresa di un cane guida

Salva bimbo di un anno da un’automobile impazzita: ecco l’eroica impresa di un cane guida
Autore:
Cani.com
24 Settembre 2013

Ha spinto via la carrozzina del piccolo, evitando che venisse investito da un’auto che aveva perso il controllo. Così facendo ha messo in pericolo la propria vita, ma ha evitato che si verificasse una vera e propria tragedia. Protagonista di questo eroico gesto non è una persona, bensì un quattro zampe già molto speciale, in quanto cane guida. Jet - questo il suo nome - è un Labrador femmina di colore nero, che vive a Leigh, nella contea della Greater Manchester, in Inghilterra. Da cinque anni la cagnolona è affidata a Jessica Cowley, la mamma di Jacob, il bambino di un anno che il cane ha salvato da un’automobile impazzita. La donna, infatti, è parzialmente cieca e ha bisogno di una guida che le eviti i pericoli, non avendo una visuale perfettamente chiara delle cose. Ed è quanto accaduto proprio alcuni giorni fa, quando tutti e tre - Jet, assieme a Jessica e Jacob - stavano attraversando l’entrata di un parcheggio: vedendo che un’auto si stava dirigendo verso la loro direzione completamente senza controllo, il quattro zampe si è liberato con forza dal guinzaglio e ha spinto via la carrozzina mettendo così in salvo il piccolo Jacob, che alla fine se l’è cavata solo con un piccolo taglietto al labbro. Jessica, invece, colpita dalla vettura, è caduta a terra. Non potendo rendersi conto di quanto stava accadendo a causa della sua visione limitata, racconta di aver sentito solo un rumore stridente e poi il cane che si allontanava da lei. In un primo momento la donna e il bambino sono stati soccorsi dallo staff di una clinica veterinaria che si trova nei pressi del luogo in cui è accaduto l’incidente, dopodiché Jessica è stata trasportata al Royal Hospital di Salford, poiché aveva diverse ecchimosi e si trovava ovviamente sotto choc, ma è già tornata a casa. Impressionante l’affetto e l’interesse sullo stato di salute mostrati dalla cagnolona nei riguardi della sua amata padrona: quando, infatti, la dottoressa ha portato Jet dalla donna, l’eroico quattro zampe si è fiondato su Jessica leccandole tutta la faccia. “Era preoccupata per me e solo quando ha capito che stavo bene si è tranquillizzata”, racconta la donna, mentre il medico spiega: “Jet ha mostrato con esattezza quanto sono importanti i cani guida. Totalmente incurante della sua propria sicurezza, ha pensato prima a proteggere il figlio della sua padrona e poi ha pensato alla padrona stessa".

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo