Scambio di cani in aereo, ancora disavventure in America

Scambio di cani in aereo, ancora disavventure in America
Autore:
Cani.com
22 Marzo 2018

Ancora disavventure per i cani sugli aerei americani. Dopo il Bulldog francese morto in volo dopo per essere stato chiuso nella cappelleria e il Pastore tedesco spedito in Giappone invece che in Kansas, questa volta è toccato a un cucciolo, costretto a fare il giro degli Usa prima di ritornare a casa. Sotto accusa la Delta Airlines che, in seguito a quanto accaduto, ha chiesto scusa e ha deciso di avviare una revisione delle procedure.

Scambio di cani in aereo, ancora disavventure in America

In pratica, il cagnolino era stato regolarmente imbarcato a Richmond in Virginia su un aereo diretto a Boise, facendo scalo a Detroit e Minneapolis. Solo che Josh Schlaich, proprietario del cucciolo, all’arrivo si è visto consegnare il cane sbagliato. Da qui le ricerche per capire che fine avesse fatto il suo. Alla fine, si è scoperto che l’animale era finito in un canile di Detroit dove aveva trascorso la notte per poi – si legge su rainews.it – essere imbarcato si nuovo su un volo diretto a Minneapolis. Qui, a causa di un disguido, invece di proseguire per l’Idaho è stato mandato a Las Vegas, e ancora a Sal lake City. Il peloso ha, infine, raggiunto il padrone a Boise.

La compagnia aerea ha rassicurato Schlaich che al cucciolo, durante tutto il viaggio, hanno dato acqua e cibo ed è stato fatto uscire dalla cesta in cui si trovava. Per rimediare al danno arrecato, ha inoltre rimborsato completamente le spese di spedizione del cane.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo