Se il proprietario è ansioso e stressato, anche il cane lo diventa

Se il proprietario è ansioso e stressato, anche il cane lo diventa
Autore:
Cani.com
13 Maggio 2021

Proprietario ansioso e stressato? Lo diventa anche Fido, se tra i due esiste un legame molo forte. Lo rivela uno studio condotto da alcuni scienziati dell’Università di Linkoping, in Svezia, e pubblicato sulla rivista Scientific Reports.

Stando a quanto riportato da agi.it, per giungere a tali conclusioni, gli studiosi hanno analizzato i livelli di stress in diverse razze, misurati in relazioni a quelli dei loro proprietari. La stessa squadra di ricerca aveva già dimostrato questa eventualità nei cani da pastore. “Volevamo indagare questa possibilità anche in altre razze, i nostri dati - spiega Lina Roth dell’Università di Linkoping - suggeriscono che la sincronizzazione dello stress a lungo termine è influenzata dalla relazione uomo-cane e dai tratti della personalità di entrambi”.

Se il proprietario è ansioso e stressato, anche il cane lo diventa

Il team di ricerca ha analizzato peli e capelli di 42 proprietari di diversi cani, tra questi ultimi 18 specie da caccia e 24 razze antiche, compresi Bassotti, Husky, Basenji e Elkhound. In particolare, sono stati misurati i livelli di cortisolo, ormone rilasciato nel flusso sanguigno e assorbito dai follicoli piliferi in risposta allo stress. Ed è così che gli studiosi hanno constatato che, se il proprietario è stressato, anche il suo amico a quattro zampe può sperimentare questo stato d’animo. Inoltre, la personalità dell’amico bipede può giocare un ruolo nella manifestazione dello stress nei cani da caccia.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo