Spaventato dai fuochi d’artifici, cane sfonda la parete e rimane incastrato

Spaventato dai fuochi d’artifici, cane sfonda la parete e rimane incastrato
Autore:
Cani.com
09 Marzo 2021

Per fuggire dal rumore dei fuochi d’artificio, da sempre fonte di terrore per gran parte dei quattro zampe e degli animali in generale, ha sfondato la parete di casa rimanendovi incastrato con la testa. È quanto visibile in un video che in questi giorni sta circolando in rete e che vede protagonista un povero cagnolino della città cinese di Xiangshui, nella provincia di Jiangsu. La vicenda risale allo scorso 12 febbraio, quando, durante i botti scoppiati in occasione dei festeggiamenti del Capodanno cinese, il cane preso dal panico ha cercato di scappare buttandosi disperato contro la parete.

Spaventato dai fuochi d’artifici, cane sfonda la parete e rimane incastrato

Stando a quanto riportato da world-today-news.com, il quattro zampe è rimasto intrappolato per un po’ di tempo nel muro. Poi è intervenuta la polizia locale per salvarlo: nel filmato si vede, per l’appunto, un agente tentare di ampliare il foro procurato durante l’impatto con un martello e poi un uomo afferrare il cane tirandolo fuori dalla parete. Fortunatamente è uscito illeso dall’incidente e adesso sta bene.

Da sempre i fuochi d’artificio terrorizzano gli animali. Il consiglio che si dà in queste occasioni è di tenerli in una zona riparata della casa, chiudere le finestre e accendere radio o televisore per cercare di attenuare il forte rumore proveniente dall’esterno. Nei casi più gravi, è opportuno chiedere consiglio al proprio veterinario.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo