Tolgono cane a bambina affetta da autismo: la Rete si mobilita per salvarlo

Tolgono cane a bambina affetta da autismo: la Rete si mobilita per salvarlo
Autore:
Cani.com
03 Agosto 2016

Un cane è stato strappato alla sua padroncina di 7 anni perché somigliante a una razza vietata, in particolare a un Pit Bull. È quanto fatto recentemente dagli agenti di polizia del Lancashire, in Inghilterra, non sapendo, invece, che il quattro zampe - a detta dei proprietari, un mix docilissimo di Shar-Pei e Staffordshire Bull Terrier di nome Darla - serve da supporto alla bambina, poiché affetta da autismo.

Tolgono cane a bambina affetta da autismo: la Rete si mobilita per salvarlo

La cagnolina, si legge in un articolo pubblicato su greenstyle.it, sembrerebbe l’unica che riesce a tranquillizzare la piccola Maddison che adesso, ovviamente, sta risentendo molto della separazione dalla sua amica a quattro zampe. Tra di loro c'è sempre stato un legame molto particolare. Nel momento in cui hanno portata via il cane, la bimba si è chiusa in bagno spaventata e adesso sta avendo molti problemi. La madre, Jenny Armer, ha così lanciato una petizione on line per riportare Darla a casa, ma anche per salvarla dalla soppressione.

La petizione sta avendo molto riscontro in Rete. Numerosi internauti hanno già firmato. Intanto, per affrontare le spese legali, è stata aperta anche una raccolta fondi tramite crowdfunding, nel caso si dovesse giungere in tribunale per contrastare la decisione di soppressione dell’animale. Darla, invece, per il momento si trova in un luogo segreto e nessuno può farle visita.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo