Veglia l’amico ferito per tre giorni e poi lo fa salvare

Veglia l’amico ferito per tre giorni e poi lo fa salvare
Autore:
Cani.com
10 Dicembre 2014

Un bellissimo esempio di solidarietà e amore ci offrono ancora una volta i nostri amici a quattro zampe. Questa volta giunge dalla Grecia: un trovatello a quattro zampe ha protetto e salvaguardato per alcuni giorni il suo amico peloso gravemente ferito, finché qualcuno non si è accorto di lui e non è accorso in suo aiuto. A richiamare l’attenzione di un passante, è stato proprio il guaire e il pianto disperato del cane, che per aiutare l’altro cagnetto - nascosto dentro a un fosso e ferito da ben 38 colpi di pistola giocattolo o qualcosa di simile - non ha per tre giorni né mangiato né bevuto. Una volta che i due cagnetti sono stati intercettati, l’intervento del veterinario - si apprende da un articolo pubblicato sul sito quotidiano.net - è stato rapidissimo e, per quanto fosse in condizioni gravissime, il cane ferito è stato salvato. Ora i due cani (nella foto) sono stati trasferiti in Gran Bretagna e cercano una famiglia che li accudisca con tanto amore e assieme alla quale dimenticare questa brutta esperienza. La loro storia, intanto, sta facendo il giro del mondo. 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo