A Vicenza arriva la toilette pubblica per cani

A Vicenza arriva la toilette pubblica per cani
Autore:
Cani.com
18 Novembre 2012

Sabato scorso a Montecchio Maggiore, nel vicentino, è stato inaugurato il primo bagno pubblico per cani, in cui i nostri amici a quattro zampe potranno fare i loro bisognini in completa privacy, lontano da occhi indiscreti. Pochi altri esempi simili di toilette si trovano in Europa, solo a Ginevra, Londra e Parigi. La struttura si trova all’interno di un parco di sgambettamento, un’ampia area verde di circa 2.500 metri interamente dedicata a Fido. L’idea è dell'assessore alla Sanità del piccolo comune veneto, Livio Merlo, in collaborazione con l'Ufficio tecnico comunale, che ha già dimostrato l'interesse per gli animali con la stesura del regolamento per la loro salute e il benessere in città: «I padroni, ma soprattutto i loro cani, potranno trovare nel parco - spiega l’assessore - tutto ciò che desiderano. Abbiamo dotato l’area toilette sia di palo che di siepe, in modo da permettere ai cani di marcare il territorio: ognuno ha le sue abitudini, sia i maschi che le femmine». Il palo sarà utile per lui e la siepe per lei. Inoltre, per i pelosi che desiderano sotterrare i loro bisognini c’è la sabbia, che «verrà - assicurano - cambiata periodicamente». Ai proprietari, invece, è messo a disposizione il necessario per ripulire il tutto ed evitare che qualcuno possa sporcarsi. D’altra parte, «i cani oggi fanno parte delle famiglie, hanno un ruolo importante. Per chi è anziano - continua Livio Merlo - spesso è un buon compagno per passare le giornate, per chi lavora fare la passeggiata la sera diventa un momento per rilassarsi». Oltre alla toilette pubblica, in quest’area per cani è possibile usufruire anche di tanto verde e di tutte le attrezzature necessarie per praticare l’agility dog: «Lo spazio è stato studiato e organizzato appositamente per i cani - afferma l'assessore - in modo tale che abbiano un luogo dove poter giocare, correre e sgambettare». Scopo dell’iniziativa - si legge in un articolo pubblicato su lastampa.it - è «offrire un parco apposito, fornito sia di giochi che di toilette per Fido. Vuol dire - dichiara il sindaco di Montecchio Maggiore, Milena Cecchetto - offrire un servizio in più al cittadino, dato che si trova in una zona residenziale, agevolando così chi ama gli animali e anche chi poco li sopporta». A Merano in provincia di Bolzano, invece, qualche mese fa è stato installato Bobinet, un’area automatizzata per le deiezioni canine (approfondisci leggendo il nostro articolo: http://bit.ly/UAfsN2).

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo