Vigili del fuoco salva in extremis cane caduto nel ghiaccio

Vigili del fuoco salva in extremis cane caduto nel ghiaccio
Autore:
Cani.com
16 Febbraio 2021

Salvataggio straordinario e allo stesso tempo pericoloso da parte di un vigile del fuoco a favore di un cane, un esemplare di Golden Retriever di nome Lucky (verrebbe da dire di nome e di fatto), rimasto bloccato su un lago ghiacciato che si stava sciogliendo, senza alcuna via di scampo, sotto le sue zampe. È avvenuto qualche giorno fa sullo stagno di Grant Park di Hewlett, a New York. Inevitabile per i passanti che si trovavano a passare in zona assistere alla scena e applaudire al gesto coraggioso dell’uomo.

Vigili del fuoco salva in extremis cane caduto nel ghiaccio

In particolare, stando a quanto riportato da ruetir.com, quando i vigili del fuoco sono arrivati il ghiaccio su cui sostava il quattro zampe si era rotto e il cane era finito in acqua, costretto a nuotare con tutte le sue forze fino a quando il suo salvatore non l’ha raggiunto e l’ha riportato a riva, dove lo attendevano terrorizzati i suoi proprietari. Per riuscire ad arrivare fino a Lucky, il vigile del fuoco ha dovuto camminare carponi sul lago gelato, indossando indumenti impermeabili e portando un galleggiante legato a una fune. Il cane era piuttosto spaventato e infreddolito, ma fortunatamente non in pericolo di vita. Adesso, al calduccio nella sua casa e circondata da chi gli vuole bene, potrà buttarsi alle spalle questa brutta disavventura.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo