Cactus, il protagonista a quattro zampe della Maratona delle sabbie di quest'anno

Cactus, il protagonista a quattro zampe della Maratona delle sabbie di quest'anno
Autore:
Cani.com
16 Aprile 2019

Ha rubato la scena a tutti un cane di nome Cactus che, quest’anno, ha in qualche modo preso parte anche lui alla Marathon des Sables (Maratona delle sabbie), una delle più affascinanti e dure corse al mondo che si svolge, per alcuni giorni, nella parte marocchina del deserto del Sahara. Stando a quanto riportato dall’agenzia Agi e come testimoniato da alcune foto pubblicate sulla pagina FB dedicata della gara, il quattro zampe nel secondo giorno di corsa avrebbe incrociato la carovana di partecipanti e avrebbe deciso di aggregarsi a loro. E il proprietario, un albergatore di origini britanniche e australiane, ha lasciato che il suo amico peloso partecipasse all’evento, abituato com’è a vederlo sparire per diverse ore per poi ritornare.

Cactus, il protagonista a quattro zampe della Maratona delle sabbie di quest'anno

Non si è mai visto nulla di simile e Cactus ha conquistato tutti, mostrando, tra l’altro, grandi qualità da corridore: un giorno, infatti, il cane avrebbe percorso 23 miglia della tappa prevista, un altro 47,4. Il tutto, impiegando meno tempo dei reali concorrenti, ovvero poco più di 11 ore invece che le 31 loro. Tra una coccola e una sosta all’ombra di un qualche camion, il quattro zampe ha anche conquistato una medaglia, messagli al collo da uno dei fotografi ufficiali della corsa, Valentin Campagnie.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo