Cane con malformazione facciale: dall’Africa all’Italia in cerca di una nuova vita

Cane con malformazione facciale: dall’Africa all’Italia in cerca di una nuova vita
Autore:
Cani.com
12 Febbraio 2020

Una grave malformazione facciale le ha impedito finora di trovare una famiglia che se ne possa prendere cura. E così Luce, una cagnolina randagia trovata quando era solo una cucciola tra l’immondizia di Boa Vista a Capo Verde, dopo due anni di cure presso l’associazione Nerina nell’arcipelago dell’Africa occidentale è stata trasferita in Italia, a Oristano, per tentare di trovare un rimedio al suo “difetto” fisico e trovare così una casa.

Cane con malformazione facciale: dall’Africa all’Italia in cerca di una nuova vita

Stando a quanto riportato da tgcom24.mediaset.it, dopo un lungo viaggio aereo e in treno, la cagnolina è arrivata alla clinica veterinaria sarda Duemari, la stessa che ha curato e ha salvato qualche tempo fa Palla, il Pit Bull trovato con la testa gonfia a dismisura per colpa di un filo di nylon che la avvolgeva, tanto da non riuscire a capire nemmeno a che razza appartenesse, e oggi diventato testimonial contro i maltrattamenti sugli animali. A occuparsi della randagia è, da due anni, la volontaria Daria, alla quale i veterinari della clinica di Oristano hanno promesso: “Cercheremo di aggiustarla”. Così fatto, si spera poi di trovare finalmente qualcuno di buon cuore che voglia adottare Luce e che le possa offrire tutto l’amore e le cure di cui ha bisogno.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo