Appuntamenti a quattro zampe

Nella città scaligera si sta svolgendo in questi giorni un ciclo di quattro appuntamenti con il dog trainer Livio Guerra, dal titolo "LiveDog - Quattro Zampe in Città". Si tratta di utili e divertenti incontri aperti a tutti, durante i quali si potranno conoscere e scoprire alcuni aspetti interessanti legati al mondo del cane, anche grazie alla personalità espansiva e al linguaggio coinvolgente di questo professionista dell'educazione cinofila. 

Dopo la prima serata svoltasi il 17 aprile, si prosegue con le altre tre date, a partire da quella di mercoledì 24 aprile nella Sala Civica "Elisabetta Lodi" in via San Giovanni in Valle 13/b. Seguiranno gli incontri dell'8 maggio, nella Sala Civica della scuola elementare di via Nievo 1, e del 15 maggio, nella Sala Consiliare della Circoscrizione 5 in via Benedetti 26.

L'istruttore cinofilo veronese parlerà di diritti e doveri di cani e proprietari; spiegherà cos'è la zooantropologia e come si instaura una corretta relazione uomo-cane; racconterà, inoltre, come vengono formate le unità cinofile di Protezione Civile, i cani-eroi che spesso salvano la vita alle persone in difficoltà.

Livio Guerra, infatti, è istruttore ed educatore cinofilo riconosciuto da organismi nazionali come Siua, Scuola d'Interazione Uomo-Animale, e Ficss, Federazione Italiana Cinofilia Sport e Soccorso. Livio, inoltre, opera da anni per la preparazione dei cani adibiti alla ricerca di persone scomparse sia in superficie che "su maceria" (in caso di crolli e di terremoti).

Proprio dalla Siua nasce quell'innovativo e rivoluzionario approccio cognitivo-zooantropologico identificato e teorizzato dall'etologo Roberto Marchesini, che Livio Guerra e i suoi collaboratori dello staff di LiveDog mettono in pratica nel lavoro quotidiano assieme ai cani.

Quella dell'approccio cognitivo zooantropologico è la stessa filosofia applicata nel progetto LiveDog, operazione articolata che prevede attività ed eventi, corsi e approfondimenti e molte altre iniziative dedicate a proprietari e operatori cinofili, con base al LiveDog Park, una struttura all'aperto in via della Siderurgia nella zona Zai 2 a Verona.

Gli incontri con Livio Guerra sono organizzati dal Centro cinofilo Città di Verona e dall'Associazione cinofila di protezione civile Diade, con il patrocinio dell'Assessorato Decentramento e Ambiente del Comune di Verona, in collaborazione con Forza10 e PuntoPet. Tutte le serate iniziano alle ore 20,30 e l'ingresso è libero. Per chi desiderasse più informazioni: telefono 348 4040297, sito web www.livedog.it

 

Giuliano Dall'Oglio

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo