Convegno nazionale sul mondo del cane

Convegno nazionale sul mondo del cane
Autore:
Debora Segna
16 Settembre 2014

NEL MERAVIGLIOSO MONDO DEL CANE, TRA GENETICA, COMPORTAMENTO E INFLUENZA DELL’UOMO

“Il lungo viaggio percorso insieme che ci ha modificato entrambi”

Il dottor Barbara Gallicchio ci illustrerà in questi due giorni di seminario il mondo del cane, parlando di genetica, di comportamento e dell’influenza dell’uomo. Durante il seminario saranno presentati dati scientifici ed esperienze di numerosi casi che ha seguito nella sua lunghissima carriera, per cercare di comprendere al meglio il binomio uomo-cane, partendo dal lupo e passando per la selezione e la creazione delle razze, in modo da studiare e delineare le dinamiche psicologiche che s’innescano fra questi due esseri viventi.

Argomenti del seminario:

IL CANE DOMESTICO: ADATTAMENTI VINCENTI DAL PUNTO DI VISTA EVOLUTIVO

-Adattamenti delle forze selettive che l’hanno forgiato nel suo passato

-Quali quelle ancora in atto

-Dove lo stiamo spingendo

-Chi si preoccupa della sfera comportamentale?

-Profilo dell’allevatore

-Il cane sociale: i vantaggi di una grande socialità, la popolarità di una scarsa socialità

IL CANE EMOTIVO

-La mente del cane, come funziona e come possiamo comprenderla

-Periodi critici nello stadio infantile e giovanile

-Neuroscienze affettive

-Sistemi comportamentali, ormoni e neurotrasmettitori

-Isomorfismi emotivi: come funzioniamo

MODIFICARE PER NECESSITÀ E PER PASSIONE

-Come nascono le più antiche tipologie di cani da lavoro

-Le razze, a volte così perfette, a volte così capricciose

ACCOSTARSI AI PROBLEMI LEGATI ALLA SELEZIONE

-Le scelte estetiche discutibili, le displasie e altro ancora

-Il maltrattamento genetico

-Genetica comportamentale e profili razziali

COSA RISERVA IL FUTURO:

-La spaventosa influenza delle pubblicità e della moda nell’ascesa e nel declino delle razze,

-Canis overfamiliaris (fit for human lifestyle)

-I cani di razza sono più rispondenti alle nostre esigenze?

-Cani insostituibili

-Cani primitivi: caratteristiche

CHE COSA MANGIANO I CANI?

Come abbiamo trasformato l’industria e poi abbiamo adattato i cani a farla fruttare

LA STERILIZZAZIONE PRECOCE

Molti dubbi da sollevare: a chi giova davvero?

RIPENSARE ALLA RELAZIONE

-Patologie comportamentali o semplici problemi di gestione?

-L’ambiente e la sua influenza in individui normali e vulnerabili

-Aggressioni affettive

-Limiti al recupero sociale

-Resource Oriented Approach (ROA)

-L’importanza di un proprietario adatto

-Abbiamo ancora tempo per ascoltare i cani?

Il programma si svolgerà in due giornate teoriche, arricchite con tanti video, slide e approfondimenti. L’evento è rivolto a istruttori cinofili, biologi, etologi, zoologi, veterinari, allevatori, proprietari di cani e appassionati di altri animali.

A tutti i partecipanti sarà rilasciato l’attestato di partecipazione al seminario.
Per tutte le info e iscrizioni consultare il sito:

http://www.barbaragallicchio2015.com/ 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo