Da due mesi aspetta il proprietario in ospedale per Covid: la fedeltà di Billy

Da due mesi aspetta il proprietario in ospedale per Covid: la fedeltà di Billy
Autore:
Cani.com
02 Febbraio 2021

Da circa due mesi aspetta il proprietario, ricoverato in ospedale per Covid, davanti alla porta della sua abitazione a Dorno, nel Pavese. Protagonista di questo gesto di così grande amore e fedeltà è Billy, un meticcio simile a un Border Collie che possiede due anni. Ad occuparsi di lui per adesso sono i nipoti dell’uomo, Marco Maiolani, che da novembre lotta contro il virus.

Da due mesi aspetta il proprietario in ospedale per Covid: la fedeltà di Billy

“Mi manca molto. È una compagnia impagabile e insostituibile”, spiega come riporta ansa.it il proprietario del quattro zampe che, dopo aver trascorso un lungo periodo al San Matteo, anche in terapia intensiva, ora è stato trasferito all'istituto Maugeri per la riabilitazione. "Ancora un po' di pazienza - aggiunge Maiolani, 55 anni e volontario della Protezione civile - e poi tornerò alla normalità. Non vedo l'ora di poter accarezzare il mio Billy". Intanto, al mattino, l’animale tira fuori un tappetino e si rimette ad aspettare il suo amico umano, uscendo ogni tanto il muso bianco e nero dalle grate del cancello. I nipoti dell’uomo gli danno da mangiare e a fatica la sera lo convincono a rientrare per dormire. Ma presto la sua fedele attesa verrà ricompensata.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo