Donna si cala in un pozzo per salvare un cane rimasto intrappolato

 Donna si cala in un pozzo per salvare un cane rimasto intrappolato
Autore:
Cani.com
07 Febbraio 2020

Un amore così grande quello nei confronti dei cani, specialmente di quelli più bisognosi, da non tirarsi indietro davanti ai pericoli e da affrontare le proprie più grandi paure pur di salvarli. È quanto fatto dalla 40enne Rajani Damaodar Shetty che, nonostante non sapesse nuotare, non ha esitato a calarsi in un pozzo di Mangaluru, in India, per salvare un randagio caduto a 9 metri di profondità. A testimoniarlo, un video pubblicato in rete.

 Donna si cala in un pozzo per salvare un cane rimasto intrappolato

Stando a quanto riportato da newindianexpress.com, lo scorso 30 gennaio, la donna - che da oltre un decennio nutre e si prende cura di numerosi randagi - ha ricevuto una telefonata grazie alla quale è venuta a conoscenza del quattro zampe caduto nel pozzo. Ed è così che Rajani non ci ha pensato un attimo e si è precipitata sul posto, decidendo di mettere da parte le proprie paure e di calarsi nella cavità per recuperare l’animale. Operazione, non poco rischiosa, che è stata portata a termine solo con l’aiuto di una corda e di un paio di persone che facevano da contrappeso. Dopo circa 10-15 minuti il lieto fine: il cane, che impaurito ha provato inizialmente ad allontanarsi per poi meglio collaborare, è stato tratto fuori ed è ritornato alla sua vita di sempre. Adesso le storia di questa donna, da diverso tempo impegnata a regalare una vita migliore ai trovatelli a quattro zampe, sta facendo il giro del web divenendo virale.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo