Enpa: “Boom di adozioni di cani e gatti nel 2020”

Enpa: “Boom di adozioni di cani e gatti nel 2020”
Autore:
Cani.com
14 Gennaio 2021

Nel 2020 oltre il 15% in più di cani (8.100) e gatti (9.500) rispetto all’anno precedente, per un totale di 17.600 animali, ha trovato una casa: “Questo forse è il piccolo miracolo di questa pandemia”, commenta Carla Rocchi, presidente nazionale dell’Ente nazionale protezione animali. E le adozioni non hanno riguardato solo cuccioli, ma anche cani sopra i due anni o anziani.

Enpa: “Boom di adozioni di cani e gatti nel 2020”

Un miracolo - spiega Carla Rocchi, come riporta tgcom24.mediaset.it - che ha visto protagonisti gli animali presenti nelle nostre case che con il loro affetto e amore incondizionato ci hanno aiutato in questo momento difficile, ma va evidenziato anche l'insostituibile ruolo dei volontari i quali in pieno lockdown hanno incrementato il loro impegno a favore degli animali”. Un risultato quello ottenuto lo scorso anno che ha evidenziato come i nostri amici quattro zampe abbiano “un ruolo fondamentale nelle nostre famiglia” e che raccontano il desiderio e la riscoperta di condividere con loro la nostra vita, le nostre emozioni e i nostri momenti più difficili”. Secondo i dati, l’incremento di adozioni in alcune città ha raggiunto perfino il 20% o al 40%. É il caso di Treviso, Perugia o Monza, dove addirittura il rifugio Enpa a dicembre è rimasto senza quattro zampe da adottare. Buoni anche i numeri registrati al Sud, dove il randagismo è purtroppo endemico. Negativo, invece, il dato delle cessioni di animali per cause economiche, quasi sempre come conseguenza della pandemia, in aumento tra settembre e ottobre del +20% , e per fortuna calate tra novembre e dicembre.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo