Finisce in un fiume, spettacolare recupero di un cane

Finisce in un fiume, spettacolare recupero di un cane
Autore:
Cani.com
24 Novembre 2021

Rocambolesco recupero dei Vigili del fuoco dal greto di un fiume, dove era finito, rimanendoci probabilmente quasi due giorni, un cane. È accaduto in un argine del torrente Bocca di Falco, sotto il ponte che si trova in via Roccella a Palermo. L’animale sta bene e adesso cerca una famiglia che lo voglia adottare.

Finisce in un fiume, spettacolare recupero di un cane

Stando a quanto riportato da enpa.it, ad accorgersi del cane sono stati alcuni passanti, tra cui il proprietario di un terreno nelle vicinanze e Antonella, volontaria dell’Enpa di Partinico. Ed è così che, partita una gara di solidarietà per salvare il quattro zampe, sono giunti sul posto i Vigili del fuoco della squadra 8A di Brancaccio. Dopo oltre un’ora, il povero animale è stato trovato con le zampe nel torrente, tremante e bloccato da una parte da una cascata e dall’altra da una boscaglia impervia. “Abbiamo chiamato il nucleo speleologo, bisognava calarsi dal ponte e raggiungerlo. Credo che il cane - racconta Giovanni Lo Piccolo, caposquadra del vigili dei Fuoco intervenuti - abbia capito subito che volevamo aiutarlo. Nonostante tremasse dal freddo e dalla paura si è lasciato avvicinare, rassicurare e mettere l’imbrago di risalita. Quando siamo arrivati su è stato molto emozionate”. L’Enpa ha pure pubblicato il video dell’incredibile salvataggio.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo