Kunxun, clonato cane poliziotto in Cina

Kunxun, clonato cane poliziotto in Cina
Autore:
Cani.com
22 Marzo 2019

Abbattere i tempi e i costi per addestrare i futuri cani poliziotto ricorrendo alla clonazione. È quanto si starebbe facendo in Cina, dove già è stato ottenuto il primo agente clone della Polizia di Kunming, nella provincia dello Yunnan, da un cane di 7 anni, che in servizio ha dato grande contributo alle indagini su casi di omicidi. La nuova recluta per adesso ha solo tre mesi e si chiama Kunxun. Appartiene alla razza lupo di Kunming, particolarmente intelligente e fiera, e per questo ritenuta ottima da utilizzare per cani poliziotto o da difesa.

Kunxun, clonato cane poliziotto in Cina

Stando a quanto riportato dal Global Times, Kunxun è nato lo scorso 19 dicembre in una base sperimentale della Sinogene Biotechnology Company di Pechino e della Yunnan Agricultural University. A qanto pare, il suo dna per il 99,9% sarebbe uguale a quello del cane che ha permesso la clonazione, Huahuangma. Il piccolo quattro zampe sarà pronto a entrare in Polizia quando compirà 10 mesi ma, secondo il vice direttore generale della Sinogene Zhao Jianping, il fatto di essere stato clonato da un cane meritevole ridurrà significativamente i tempi, come anche gli elevatissimi costi, necessari per il suo addestramento. Un’idea questa, che si ha intenzione di replicare per altre nuove leve.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo