Maximus, tra i cani più anziani del mondo

Maximus, tra i cani più anziani del mondo
Autore:
Cani.com
29 Aprile 2020

Con i suoi ben 24 anni, Maximus - un incrocio tra un English Bull Terrier e uno Staffordshire che vive con i suoi proprietari a Cleethorpes, nella contea del Lincolnshire - è fra i più anziani cani al mondo. Eppure la sua vita non è stata affatto facile.

Maximus, tra i cani più anziani del mondo

Stando a quanto riportato da dailymail.co.uk, prima di essere adottato da Lisa Hezzell e Rick Winter, Maximus è stato brutalmente maltrattato dai suoi ex proprietari, un’esperienza molto difficile di cui porta ancora le conseguenze addosso: non appena sente l’accento tipico dello Yorkshire trema di paura, a causa di quella che è stata ufficialmente diagnosticata come una sindrome post traumatica per gli abusi subiti. Fortunatamente adesso, grazie ai suoi salvatori Lisa e Rick che lo hanno adottato quando aveva 21 anni, la sua vita è cambiata e il quattro zampe può beneficiare, almeno nei suoi ultimi anni di vita, di quelle cure e di quell’affetto che finora gli sono venuti a mancare. “Mostrava tantissimo amore - spiega Lisa - e ora gli permettiamo di dormire con noi nel letto. La prima volta che l’ho visto nessuno lo aveva scelto al rifugio per il suo terribile aspetto. Mi sono innamora di lui”. E chissà che tra non molto Maximus non posso entrare a parte del Guinness World Book.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo