Non sopporta più il cane del vicino abbaiare: prende la pistola e gli spara

Non sopporta più il cane del vicino abbaiare: prende la pistola e gli spara
Autore:
Cani.com
03 Settembre 2014

Il cane del vicino abbaiava e abbaiava. Un po’ troppo per un operaio sessantaduenne di Mercato San Severino, in provincia di Salerno, che ha così deciso di imbracciare una carabina ad aria compressa ed esplodere, una volta uscito in strada, un colpo contro l’animale. Ad assistere a tutta la scena, però, il proprietario del quattro zampe che ha immediatamente soccorso la bestiola ferita e avvisato le forze dell’ordine. L’operaio è stato denunciato per maltrattamento di animali, mentre fortunatamente il cane - così come si apprende da un articolo pubblicato sul sito web metropolisweb.it - è riuscito a cavarsela, riportando soltanto lievi escoriazioni. Il proiettile della carabina, infatti, l’ha colpito solo di striscio, ma al suo salvataggio hanno contribuito anche il repentino soccorso da parte del proprietario e le cure del veterinario. Per quanto riguarda l’autore del folle gesto, ora l’uomo rimane in attesa delle determinazioni a proposito della proposta di diniego di detenzione di armi e munizioni avanzata a suo carico. Intanto, la carabina di libera vendita con la quale ha sparato è stata sequestrata, mentre i fucili da caccia e numerose cartucce a pallini da lui legalmente detenuti sono stati ritirati e sottoposto a sequestro amministrativo.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo