Premio Fedeltà a Luigi, il cane “postino” durante il lockdown

Premio Fedeltà a Luigi, il cane “postino” durante il lockdown
Autore:
Cani.com
17 Agosto 2020

È Luigi il quattro zampe a cui è andato il Premio internazionale Fedeltà del cane 2020, assegnato qualche giorno fa a San Rocco di Camogli, in Liguria. Si tratta di un Pincher di 10 anni che, durante il lockdown, ha ricoperto il ruolo di “postino”, facendo, con uno zaino in spalla, la spola tra la giovane proprietaria Maria e la sua mamma ultrasessantenne, che per la sua età era particolarmente esposta al Covid-19. A contendersi il premio, una dozzina di altri 12 pelosi.

Premio Fedeltà a Luigi, il cane “postino” durante il lockdown

Stando a quanto riportato dal blog 24 zampe de Il Sole 24 Ore, la proprietaria e l’anziana donna abitano a 300 metri di distanza, nonostante ciò in quel periodo evitavano di incontrarsi troppo. Poi l’idea di trasformare il piccolo Luigi in rider a quattro zampe: “Un giorno - racconta Maria - sono andata a fare la spesa settimanale e ho approfittato per comperare un giornale. Finito di leggere avevo piacere che lo leggesse la mia mamma… ma come fare a portarglielo? Detto, fatto! Il piccolo Luigi si è trasformato in un postino eccezionale”. E non solo. Il cagnetto ha trasportato anche qualche bene di prima necessità. Orgoglioso di lui anche il governatore del Veneto, Luca Zaia, che sulla sua pagina Fb ha descritto l’animale come “Un Fenomeno”.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo