Rimane incastrato in un cancello, salvato cucciolo

Rimane incastrato in un cancello, salvato cucciolo
Autore:
Cani.com
08 Luglio 2020

Rimane incastrato con la testa in un cancello, ma viene salvato. Lieto fine per un cucciolo di cane in Sicilia, grazie a un intervento della squadra 5A del distaccamento di Milazzo, comune in provincia di Messina. L’ennesima testimonianza di quanto possa essere anche grande il cuore dell’uomo, spesso riportato dalla cronaca come protagonista di storie di abbandono e maltrattamenti.

Rimane incastrato in un cancello, salvato cucciolo

Stando a quanto riportato da newsicilia.it, il cagnolino si è ritrovato accidentalmente con la testa incastrata tra le grate di un cancello di un’abitazione (vedi foto), non riuscendo più a liberarsi. A farlo sono stati i Vigili del fuoco del luogo che dopo l’operazione di soccorso, caratterizzata da molto cura e attenzione, hanno provveduto a riconsegnare il quattro zampe al suo legittimo proprietario.

Non è la prima che i pompieri si rendono protagonisti di straordinari salvataggi di cani, mettendo spesso a rischio anche la propria vita. Ad esempio, alcune settimane fa, sempre in Sicilia – precisamente nelle campagne di Vittoria nel Ragusano – grazie a un lungo e complesso intervento durante il quale si è resa necessaria una squadra del Nucleo Saf (Speleo alpino fluviale) , i Vigili del fuoco hanno tratto in salvo un meticcio dal mantello completamente nero precipitato in un pozzo profondo oltre 30 metri.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo