Rimane solo dopo ricovero della proprietaria: cane salvato da catena di solidarietà

Rimane solo dopo ricovero della proprietaria: cane salvato da catena di solidarietà
Autore:
Cani.com
19 Agosto 2020

La proprietaria viene ricoverata in ospedale perché risultata positiva al Covid-19, il cane rimane solo a casa senza nessuno che se ne possa prendere cura. Una commovente storia proveniente da Firenze e fortunatamente con un lieto fine. Il quattro zampe, infatti, è stato salvato da una catena di solidarietà che ha visto coinvolti la Polizia municipale e i veterinari dell’Asl che adesso si occuperanno dell’animale fino a quando la donna sarà guarita e potrà tornare e casa.

Rimane solo dopo ricovero della proprietaria: cane salvato da catena di solidarietà

Stando a quanto riportato da firenzepost.it, una volta ricoverata all’ospedale di Careggi, la donna ha comunicato che a casa era rimasto senza nessuno il suo cagnolino, un Maltese. Ed è così che dal nosocomio è partita la richiesta di aiuto ai vigili urbani che immediatamente sono passati dalla ricoverata per recuperare le chiavi dell’abitazione, avvertendo nel frattempo il servizio veterinario della Asl. Poi, dopo aver indossato la tuta protettiva e le mascherine ffp2 per evitare di essere contagiati, sono entrati in casa trovando il quattro zampe solo e spaventato. Portato via, il cane aspetta adesso di poter riabbracciare al più presto la sua adorata proprietaria e buttarsi poi alle spalle questa brutta esperienza.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo